Archivi del mese: marzo 2009

Ikea Flat Box

ikeabox

Location : Germania
Agenzia : Ikea (interna)
Cliente :
Ikea

Ikea si presenta con idee sempre semplici ma che centrano il bersaglio. Le famiglie tedesche a quanto pare hanno bisogno degli aiuti degli svedesi per imparare a tenere ordinati le case riuscendo così ad attirare attenzione, ad ottenere un feedback (attraverso la distribuzione di cartoline) e aumentando i visitatori ai loro negozi.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Advertising, Ambient Media, Outdoor Advertising

Amnesty International Hang-man

hangmanLocation : Germania, Amburgo
Agenzia : Tribal DDB
Cliente :
Amnesty International

L’impatto di questa azione è sicuramente molto forte, e la sua efficacia puo essere dimostrata dall’aumento del 45% degli accessi al sito di Amnesty International in quei giorni rispetto alla media mensile.
Ottimo l’utilizzo dell’ambiente interno degli autobus.

Lascia un commento

Archiviato in Advertising, Inside Cards, Outdoor Advertising

Nielsen: dati Dicembre 2008 e Buzzmetrics

Come tutti i mesi ecco che la Nielsen Media Research propone i suoi dati sull’andamento dell’advertising in Italia riferiti alla mensilità di Dicembre 2008.
La crisi ha iniziato dopo l’estate a far registrare valori negativi  dopo aumenti in doppia cifra dell’outdoor nei primi mesi del 2008 siamo arrivati a fine anno con un -2.8% negli investimenti totali e lo stesso valore negativo per l’outdoor.
Tutti i settori calano tranne internet (+13,9%) e la radio (+2,3%).

Nello stesso periodo Nielsen presenta Buzzmetrics uno strumento per quantificare e misurare il “buzz” di un prodotto su blog, forum e social network

Con esso le aziende potranno monitorare quantitativamente e qualitativamente la presenza di un marchio, una persona o un prodotto nelle discussioni online tra i consumatori. Uno strumento «molto atteso dalle aziende, che stanno comprendendo quanto sia importante ascoltare la voce dei consumatori sul web», ha spiegato Luca Bordin, managing director di Nielsen Online.

Presente dal 1999 negli USA e dal 2007  in Europa ora diventa attivo anche in Italia, puntando all’est (Giappone e Cina) entro la fine del 2009.

Lascia un commento

Archiviato in Advertising, Dati Nielsen

Swiss Skydive Elevator

elevator

Location : Svizzera
Agenzia :
Wirz/BBDO
Cliente :
Swissskydive.org

Sebbene sia lampante che questa idea creativa colpisca direttamente nel segno, facendo quasi provare al viaggiatore di ascensori come si sta quando si scende con il paracadute da un aereo, ancora la fiducia di alcuni addetti ai lavori è riposta in metodi più convenzionali di comunicazione.

Questa installazione oltre ad essere d’impatto su chi la vive, si sta muovendo sulla rete grazie al buzz, da blog a blog (cosa da non sottovalutare) e anche nel vecchio ma mai obsoleto passaparola (da persona a persona, come una volta!) e ha avuto anche una discreta copertura su Tv e giornali locali, trasformando una sfida come quella di fare un lancio con un budget basso in un pieno successo.

Lascia un commento

Archiviato in Ambient Media, Outdoor Advertising

Cos’è l’Outdoor Advertising, i suoi vantaggi e i suoi svantaggi

Che cos’è l’outdoor advertising ?

L’outdoor advertising è un grande contenitore che contiene tutte le forme di pubblicità che colpiscono il consumatore quando è fuori di casa.
Si differenzia dalla stampa, della pubblicità su internet quella TV o radio che hanno come destinatario un utente che utilizza volontariament il mezzo di comunicazione in quanto tutte le forme di outdoor advertising nascono per essere fruite “on the go” cioè mentre si fa altro : mentre si passa in macchina, mentre si è in attesa in stazione, camminando per la città

Categorizzazione del mondo OA

Decisamente non è semplice la suddivisione ma puo essere utile per categorizzare meglio i nostri pensieri (e tenere ordinato il blog)

  • Billboard : tutti i manifesti , a prescindere da dimensioni e forme
  • Sky Advertising : mongolfiere, aerei, scritte nel cielo
  • Inside Cards : le tipiche installazioni che troviamo dentro un tram o dentro un aeroporto, piccoli manifesti posizionatio in spazi chiusi
  • Outside Posters : tematizzazione di taxi, autobus o veicoli in genere
  • Out Of Home Television : sistemi televisivi a circuito chiuso (di dimensioni variabili : a livello cittadino, all’interno di un centro commerciale o di una stazione) dedicate a spot legati al luogo dove vengono installati, in ogni caso con valenza più locale
  • Ambient Media : difficile segnare i limiti di questa categoria, tutte le installazioni creative (molte delle quali vedrete in questo blog) possono essere incluse in questa categoria

La categorizzazione è forse ancora molto “grezza” e con qualche falla probabilmente ma è solo un passo per definire con precisione un mondo molto vasto

Che vantaggi ha l’outdoor advertising?

Alta visibilità : alcune posizioni permettono di offrire migliaia di visualizzazioni giornaliere
Flessibilità
: permette a un business di qualsiasi grandezza di avere lo spazio adatto alle sue esigenze, dalla azienda locale alla multinazionale
Facilità di posizionamento geografico : può essere realizzato praticamente ovunque le leggi lo permettano
Creatività : da la possibilità di un ampia gamma di forme, colori, spazi occupati e tecnologie
Efficienza : costo per contatto circa di 12 rispetto alla radio e decisamente minore rispetto a Tv e stampa

Che svantaggi ha l’outdoor advertising?

Costo: a causa dell’aumento dell’utilizzo di questi spazi, anche i canoni si stanno alzando di conseguenza
Ripetitività : perdita di efficiacia quando il messaggio rimane esposto per lunghi periodi

Limitatezza : difficoltà di sintesi di contenuti complessi confrontati ai tempi medi di un consumatore che guarda il messaggio
Difficoltà di misurazione : la misurazione dei risultati non permette la creazione di dati accurati.

Lascia un commento

Archiviato in Advertising, Outdoor Advertising, Riflessioni