International Society for Human Rights: Povero Zhaleg

stoning

Location : Francoforte
Agenzia :
Leo Burnett
Cliente :
International Society for Human Rights
Copy #1 : La quantità di pietre che servono per uccidere Zhaleg

A Francoforte l’hanno pensata bella, contro la lapidazione nel mondo, ancora una volta in Germania (qui contro le mine e qui contro la pena di morte),  la pubblicità sociale è riuscita a proporsi come contenuto altamente creativo e altamente riflessivo.
Serve solo la traduzione per capire quanto sia semplice, mirato e profondo questo messaggio.

ISHRzhaleg

Annunci

1 Commento

Archiviato in Ambient Media, Billboard, Outdoor Advertising

Palle Giganti : questa volta Tennis

rolandgarros

Location : Francia, Parigi
Agenzia : Kassius
Cliente : Roland Garros 2008

Le palle giganti, come del resto le auto fracassate sembrano essere un idea fissa ormai..
Ecco qui per i Roland Garros del 2008 cosa si è inventata (inventata forse in questo caso è una parola grossa) la francese Cassius!

Lascia un commento

Archiviato in Advertising, Ambient Media, Outdoor Advertising

Rona : si fa aiutare da degli inconsapevoli IPod

rona

Location : Canada, Montreal
Agenzia : Bos
Cliente : Rona

In accoppiata all’affissione di I-Pod nanochromatic, Rona , azienda di prodotti per ristrutturazioni, ha aggiunto il suo manifesto, sotto il precedente, per la campagna che ha lanciato per il riciclaggio di vernici così che le vernici che colano dai lettori mp3 vadano direttamente in  mano di Rona
Non sappiamo se la Apple è stata contenta di questa accoppiata : certamente doppio manifesto aumenta l’attrattività dei billboard, ma comunicare al cliente un doppio messaggio, un doppio brand e un doppio prodotto  potrebbe causare confusione nella testa dei consumatori
Questo è il video dell’azione

Lascia un commento

Archiviato in Advertising, Ambient Media, Outdoor Advertising

Law & Order : L’interrogatorio fatto a billboard

law_order_billboard
Location : Nuova Zelanda, Auckland
Agenzia : Colenso BBDO
Cliente : TV3 – Law & Order

La promozione del canale privato TV3 passa anche attraverso i billboard, questo poliziotto tiene in mano una luce accecante che viene indirizzata verso il presunto colpevole. L’illuminazione del manifesto viene utilizzata in maniera attiva nel contesto, e si trasforma nello strumento per l’interrogatorio.

Lascia un commento

Archiviato in Advertising, Billboard, Outdoor Advertising

Milano #2 : Public Design Festival – Do Eat Yourself

BOAPublicdesignf

Un po in ritardo, ma ecco la seconda parte del mio report della visita a Milano di fine aprile.
In quei giorni a Milano era in atto il Public Design Festival, che come definiscono loro la manifestazione

Una settimana di design pubblico, una piazza che torna a vivere con servizi, incontri e workshop, un percorso di installazioni pubbliche tra Piazza XXIV Maggio e Zona Tortona, ..nuovi spazi pubblici da vivere per una città di tutti.

Sebbene non parli direttamente di pubblicità, marketing o argomenti simili, ritengo necessario raccontarvi brevemente quello che ho potuto vedere perchè l’outdoor advertising fa parte ormai da anni degli spazi pubblici delle nostre città, e perchè le belle idee vale sempre la pena mostrarle.

BOADoEatYourself La prima tappa è stata Do Eat Yourself, vicino al Mercato comunale, un area libera dove chi voleva poteva cucinarsi tutti i prodotti acquistati al vicino mercato.
I partecipanti sono stati vestiti con tute bianche anti macchia e liberamente potevano triturare, affettare, tagliare e bollire tutto i loro acquisti. BOADOeatyourself2Una riappropriazione dello spazio pubblico da parte della gente.
La cosa simpatica è che questo container blu, senza proporre nessun logo o scritta particolare , può essere anche inserito nella categoria “Outdoor Advertising” in quanto tutto il materiale utilizzabile internamente era marchiato Moulinex

La prima parte del reportage della mia visita a Milano la trovate qui

Lascia un commento

Archiviato in Advertising, Esperienze Dirette, Outdoor Advertising

Nike: palloni giganti e auto fracassate

nikeball

Location :Singapore
Agenzia : Ogilvy & Mathe
Cliente : Nike

Dopo gli Ufo Milanesi ecco altri esempi di come le auto fracassate insieme alle cose giganti abbiano  sempre il loro fascino nel mondo della pubblicità, questa è una palla gigante nike realizzata nel 2004, attenzione del passanti assicurata…

Lascia un commento

Archiviato in Advertising, Ambient Media, Outdoor Advertising

Nielsen: dati Febbraio 2009

Continua la flessione dell’advertising.
I dati nielsen di Febbraio 2009 mostrano un calo generalizzato e consistente in tutte le categorie merceologiche (solo le Telecomunicazioni riescono a limitare le riduzioni) con un calcolo del  -19,5% di riduzione rispetto ai dati dello stesso periodo dell’anno precedente.
L’outdoor passa da una riduzione del -21,9% dei dati di gennaio a un -36,2%  del secondo mese dell’anno, un trend molto negativo del quale è difficile vedere il fondo
Il primo dato di Nielsen sull’Out of Home TV parla di un calo del -7,9% sul 2008, che non è positivo, ma paragonato alle altre cifre è più sostenibile

Lascia un commento

Archiviato in Advertising, Dati Nielsen